Pizzeria Betra Salerno

Braglia:”Abbiamo commesso errori imperdonabili”

"Il gol era da assegnare, peccato per le traverse"

Francesco Saggese

A seguito della sconfitta casalinga del Cosenza, il primo a parlare in conferenza stampa è stato mister Braglia che ha dichiarato:

“Prendere un gol così è inconcepibile, ed è assolutamente normale che se fai errori del genere le partite poi le perdi, soprattutto poi dopo un gol annullato che a parer mio era da assegnare, e due traverse nella stessa azione”.

Riguardo agli infortuni che hanno colpito la sua squadra: “Abbiamo avuto la grossa perdita di Legittimo, purtroppo non ci rendiamo conto che siamo ridotti fino all’osso, perché se entrano calciatori che hanno giocato la serie D, ragazzi di classe 2000, è normale che ti ritrovi a subire dei gol dopo cavalcate libere di 60 metri”.

In merito alle ultime ore di calciomercato dichiara: “Non mi aspetto nulla di particolare, il nostro direttore sportivo sta lavorando bene, e speriamo arrivi qualcuno di buono”.

Sull’espulsione:”Ho avuto un battibecco, credo con il team manager della Salernitana, ma le mie critiche erano rivolte principalmente all’arbitro per alcuni interventi”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.