No Signal Service

Botti di Capodanno, come proteggere i nostri amici a 4 zampe

Piccoli consigli del Pet Shop "Belle e Sebastien" di via Baratta per non far vivere l'incubo dei botti e petardi ai nostri animali domestici

Sono un vero e proprio incubo per gli animali, anche per quelli che non danno apparentemente segno di paura, sono e diventano un pericolo tant’è che troppo spesso si registrano decessi nella notte di San Silvestro. Esistono una serie di accortezze che si possono avere per evitare il peggio e far vivere nel mondo più sereno possibile i nostri amici a 4 zampe. In primis cerchiamo di tenere i nostri animali il più lontano possibile dai luoghi in cui vengono esplosi botti, non lasciandoli da soli e non esagerate con le carezze ma provando a distrarli con giochi. Assolutamente da evitare gli spazi all’aperto, in casa possiamo alzare il volume della televisione in modo che venga attutito il rumore dei botti proveniente dall’esterno, se possiamo chiudiamo le finestre e abbassiamo le persiane. Se i nostri animali si rifugiano in posti dove solitamente gli è vietato facciamo uno strappo alla regola per questa occasione. Assolutamente da evitare tranquillanti o altre soluzioni simili. Per i gatti ma anche per i cani di piccola statura cercare di non tenerli in braccio durante i botti, trattenerli non è rassicurante soprattutto se vogliono scappare via, lasciatelo muovere libero e fargli trovare da solo un “riparo”. Per quanto riguarda gli uccelli posizionare le gabbie in un posto lontano dalle finestre in modo che si possa sentire il meno possibile il rumore dei petardi all’esterno. belle-e-sebastien-banner-304x150

De Angelis - Grafica e stampa

Commenti

I commenti sono disabilitati.