Pizzeria Betra Salerno

“Borghetti” in testa al guardalinee, lanci nel settore ospiti: multa di 20mila euro ai granata

Mano pesante del Giudice Sportivo

Mano pesante del Giudice Sportivo della Lega di Serie B nei confronti della società granata dopo il match contro l’Avellino, è scattata infatti una sanzione di 20mila euro. “I sostenitori – si legge – al 33esimo del secondo tempo, hanno colpito alla testa con un contenitore di plastica di piccole dimensioni un assistente, causandogli per circa un’ora un lieve dolore; e per avere inoltre, nel corso della gara, lanciato numerosi fumogeni nel settore occupato dai tifosi della Società avversaria; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza. Recidiva”. Per quanto riguarda le decisioni disciplinari, invece, è stato squalificato Minala per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (era alla quinta sanzione).

Da segnalare l’ingresso in diffida di Antonio Zito e i ben 3 turni di squalifica inflitti all’avellinese Bidaoui, reo di aver colpito Perico con una testata. Di seguito le altre decisioni disciplinari dopo la 41ma giornata di campionato.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.