No Signal Service

Bollini “occhi” sui giovani di Atalanta e Fiorentina alle final eight del Tardini

Il match a Parma tra le compagini primavera preferito dal tecnico lombardo rispetto ai playoff Carpi-Benevento, il mister granata osservatore interessato non conosce vacanze per il calcio giovanile

Una novità per la Salernitana targata Lotito-Mezzaroma, la riconferma del tecnico a stagione conclusa, una pratica più unica che rara in cui si inserisce Alberto Bollini che sta vivendo da osservatore questo primo stralcio di vacanze a campionato terminato, attendendo la firma sul contratto, nero su bianco, che lo legherà alla Salernitana almeno per un altro anno. In questi giorni il tecnico lombardo è stato alla 12esima edizione del Rimini Wellness 2017, kermesse dedicata alla preparazione fisica, con corsi e convegni realizzati in una area da 600 metri quadri allestita proprio da un salernitano, il coach Gennaro Setola. Ieri relax in Costiera Amalfitana e quest’oggi giornata dedicata ad “osservare”. Il tecnico, infatti, ha dichiarato come rivela il quotidiano Il Mattino, che è indeciso tra l’andata playoff Carpi-Benevento e le final eight tra due prestigiose primavere: Atalanta-Fiorentina che si giocherà al Tardini di Parma. Probabile che Bollini abbia scelto proprio quest’ultima gara approfittando di un altro impegno, proprio a Parma nello stesso giorno si sfideranno anche Lazio e Roma, un quarto di finale baby. Più di un occhio ai giovanissimi del calcio italiano, perchè proprio dai giovani, quelli bravi però, dovrà e vorrà ripartire la Salernitana targata Bollini.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.