Blitz in Costa d’Amalfi contro il lavoro nero, sanzionato un ristorante

Controlli a tappetto anche in strutture ricettive e cantieri

Federica D'Ambro

Controlli a tappeto per combattere il fenomeno del lavoro nero in Costa d’Amalfi. Sono stati eseguiti nei giorni scorsi dai Carabinieri della Compagnia di Amalfi, coordinati dal capitano Roberto Martina, e dagli ispettori del Nucleo Ispettorato Lavoro di Salerno.

Le verifiche effettuate in materia di lavoro nero e sicurezza sui luoghi di lavoro hanno riguardato anche alcune strutture ricettive. Le uniche anomalie sarebbero state riscontrate in un ristorante dove gli ispettori avrebbero identificato un lavoratore in nero.

All’esercizio commerciale insieme alla sanzione amministrativa è stata imposta come prescrizione la regolarizzazione del lavoratore che prestava servizio in nero. Nel corso dei controlli è stato sottoposto ad ispezione un cantiere per la realizzazione di parcheggi e in cui sono state elevate sanzioni per il mancato rispetto di alcune norme di sicurezza.

Commenti

I commenti sono disabilitati.