No Signal Service

Bisoli reclama: «Meritavamo la vittoria, penalizzati da alcuni episodi»

«C'era un rigore per noi con espulsione per il difensore granata, anche il loro gol è viziato da un fallo»

admin

È un vulcano Pierpaolo Bisoli al termine del match dell’Arechi. Il tecnico degli umbri rivendica un successo che, a suo dire, sarebbe stato legittimo: «Meritavamo di vincere. Sullo 0-0 abbiamo creato tre occasioni incredibili e non siamo riusciti a sfruttarle. Abbiamo sbagliato diverse occasioni limpide. Dopo il gol abbiamo smesso di giocare. Nel secondo tempo siamo rientrati con grande foga, cercando di portare a casa un risultato pieno. Oggi eravamo venuti per vincere, peccato non esserci riusciti. Ultimamente stiamo facendo comunque molto bene e i risultati stanno arrivando».

Bisoli sottolinea poi alcune decisioni arbitrali che, a suo modo di vedere, hanno danneggiato il Perugia: «Dopo 10’ c’era un rigore a nostro favore, con conseguente espulsione del difensore della Salernitana. Anche il gol della Salernitana è viziato da un fallo sul nostro portiere. Gli episodi sono stati oggi molto importanti». E in chiusura una stilettata a Torrente e alla Salernitana, sui tanti lanci lunghi utilizzati nell’ultima parte di gara: «È facile giocare lanciando il pallone avanti sugli attaccanti. Io alla mia squadra chiedo, invece, sempre di giocare palla a terra».

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.