Scarpe per bambini - Millepiedi

Bianco Tanagro: ad Auletta la IX Festa del Carciofo Bianco

Tutti i dettagli - Storia, tradizioni e gusto

253

Dal 1131 il piccolo borgo di Auletta, nel cuore della Valle del Tanagro, è “paese dell’olio e dell’ospitalità”. Una definizione che come un destino ha mantenuto integra la passione nel tutelare prodotti agricoli, tipicità e tradizioni assieme alla voglia di condividerle. Qui, dove il lavoro ha sempre fatto rima con agricoltura, nasce un prodotto di nicchia che ha conquistato chef e gourmet per le sue caratteristiche organolettiche e la sua versatilità. Ottimo crudo, resta elegante e particolarmente morbido anche dopo la cottura. Un cuore bianco che gli ha conferito una fama che non sempre riesce a soddisfare. Ancora pochi gli ettari destinati a questa varietà fino a poco tempo fa solo “privata”, che pian piano si aaccia al futuro grazie ad agricoltori lungimiranti e nuove scommesse. Il paese di Auletta assieme a Caggiano, Pertosa, Salvitelle, rappresenta la sua storica area di produzione. Ogni anno, grazie all’attività della Pro Loco, il paese e gli agricoltori propongono un lungo fine settimana per far scoprire il territorio ed il suo carciofo, grazie a “taverne” gastronomiche, salotti culinari, cooking show, itinerari e musica popolare.

Inaugurazione: 28 Aprile ore 17.00

Tabernae gastronomiche aperte anche a pranzo il 29 aprile ed il 1° maggio

Consegna VI° Premio Carciofo d’Oro 1 Maggio ore 18,30 Giuseppe Manilia – Pasticciere dell’anno 2017 AMPI

29683540_1634527723321018_3668471636261854991_n 29597383_1634527759987681_8916251022856884229_n 29791454_1634527779987679_1727819366550223084_n 21433029_1634527786654345_7491371412896998214_n 29790113_1634527836654340_2882767201339921929_n 29543089_1634527879987669_5523116757378136255_n 29542629_1634527893321001_3079473969469930158_n 29597436_1634527903321000_4510325808732429976_n

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.