Pizzeria Betra Salerno

Bernardini: “La Ternana ci ha massacrato”

Onesta l'analisi del difensore granata: "Non siamo stati all'altezza, mi scuso con i tifosi"

admin

Alessandro Bernardini è il primo a raggiungere la sala stampa per analizzare a caldo l’umiliante sconfitta subita. “Non ci sono parole per commentare questa battuta d’arresto. La Ternana ci ha completamente massacrato con tre gol in quarantacinque minuti”. Mortificato il difensore granata. “Sono il primo ad essere arrabbiato e mortificato per la brutta prestazione della Salernitana di oggi. Purtroppo non siamo stati all’altezza della situazione e mi scuso con i tifosi giunti fin qui. Difficile analizzare i motivi della sconfitta. Purtroppo siamo una squadra che se non gioca con una rabbia estrema viene aggredita dagli avversari. In trasferta purtroppo ci capita spesso”. Bernardini non cerca alibi. “Mi dispiace per l’espulsione di Gabionetta ma non credo che abbia influito sul risultato perchè era già compromesso. Mi dispiace per lui che salterà la gara col Crotone”. E sulla scelta di Menichini di schierare Pestrin in difesa lasciando Bagadur e Trevisan in panchina. “Le scelte del mister vanno rispettate. Io penso solo che anche Bagadur sia pronto per giocare così come tutti gli altri in rosa che si allenano sempre. Purtroppo i giovani vengono sempre accolti con scetticismo alle prime apparizioni, è successo anche a me”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.