Pizzeria Betra Salerno

Bernardini contento della prestazione: “E’ un passo importante quello fatto oggi”

Il difensore granata si è congratulato con il bomber Rodriguez e l'esordiente Kiyine

Una partita non strepitosa per Alessandro Bernardini quest’oggi, ma tanto è bastato per respingere le offensive degli spezzini. Il capitano granata di giornata (dopo l’infortunio di Tuia ndr), ha rilasciato alcune dichiarazioni in sala stampa: “Preferisco vincere così che fare partite spettacolari. Abbiamo lottato tutti insieme, magari senza esprimere un gran bel gioco però abbiamo preparato tutto in pochi giorni. E’ un passo importante quello fatto, specie dal punto di vista mentale e della concentrazione. L’approccio di Kiyine è stato strepitoso, ha giocato in un ruolo non suo, si vedeva dagli allenamenti che poteva far bene nonostante sia tutto diverso la domenica. Gli faccio i complimenti, per le giocate di forza e qualità e per le caratteristiche temperamentali.
Questa partita mi ricorda quella col Trapani dell’anno scorso, però poi andammo a perdere con la Spal e spero non si verifichi nuovamente questo venerdì. Dobbiamo dare continuità, lo diciamo da anni ma l’abbiamo trovata solo a sprazzi. A Parma ho fatto tre anni nelle giovanili, sono tanti anni che non ci torno e sarà un piacere rivedere quel campo e quello stadio. Con quale modulo? Sarà Bollini a valutare alcune situazioni anche in base agli avversari, con questo atteggiamento abbiamo fatto bene ma neanche col 4-3-3 avevamo fatto malissimo. Possiamo giocare con più moduli, basta avere compattezza.
Rodriguez? Noi abbiamo cercato di metterlo a suo agio e lui ha affrontato il tutto da calciatore vero. E’ andato con cattiveria su ogni pallone, ha provato sempre a calciare ed oggi si è meritato ampiamente questa doppietta: deve godersela fino in fondo”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.