Assistenza computer salerno e provincia

Berlusconi “arruola” Mara Carfagna

Il Cavaliere insiste per candidare l'ex ministro capolista a Salerno

admin

Potrebbe essere la sorpresa dell’ultima ora: Mara Carfagna capolista di Forza Italia a Salerno. E’ questa la soluzione caldeggiata e sponsorizzata direttamente dall’ex premier, Silvio Berlusconi, e dal coordinatore regionale Domenico De Siano. Che spingono affinché la portavoce azzurra alla Camera scendi in campo, per dare il suo apporto personale alla causa di Stefano Caldoro. Del resto già 5 anni fa Carfagna contribuì, in maniera determinante, alla vittoria del centrodestra, proprio contro Vincenzo De Luca. L’ex ministro alle Pari opportunità, infatti fu  “miss preferenze”  nel 2010, battendo tutti i record di voti ottenuti. E ora si punta a bissare l’esperienza, magari riuscendo proprio a coinvolgere nuovamente una delle leader nazionali di Fi. Stavolta, tuttavia, l’impresa non è delle più semplici. Perché bisogna fare i conti proprio con la resistenza della Carfagna. Che sarebbe poco propensa a schierarsi nuovamente ai nastri di partenza. Perciò si dovrà attendere fino all’ultimo minuto e capire se l’opera di convincimento del Cavaliere e di De Siano riuscirà a  rimuovere i dubbi dell’ex coordinatrice provinciale di Fi. Che appare, a detta di chi le è molto vicina, piuttosto scettica e non convinta che questa possa essere la mossa giusta. Non sono di questo parere, invece, Berlusconi e De Siano, che ritengono che l’appeal della Carfagna, confermato pure in diversi sondaggi, possa essere l’asso da calare per far pendere l’ago della bilancia proprio a favore della colazione di centrodestra. E spostare, quindi, decisamente gli equilibri verso  Caldoro. Mentre si attende che Mara Carfagna sciolga la riserva, il commissario provinciale Enzo Fasano ha quasi completato la lista, seppur tra mille difficoltà. Ma l’inserimento di un pezzo da novanta, come Carfagna, sarebbe la classica ciliegina sulla torta.  Nel team azzurro salernitano  sei  caselle  hanno oramai un padrone. E, precisamente, rappresenteranno Forza Italia il portavoce Gigi Casciello, il consigliere regionale uscente Monica Paolino, moglie del sindaco di Scafati Pasquale Aliberti, il consigliere comunale di Sassano, Valentino Di Brizzi, il   responsabile politiche sociali di Fi, Sonia Senatore, il consigliere comunale di  Pagani Maria Rosaria Esposito, il sindaco di San Valentino Torio Felice Luminiello. Il lotto dei partecipanti sarà, molto probabilmente, completato col presidente del mercato ortofrutticolo di Nocera-Pagani, Vincenzo Paolillo, il sindaco di Montecorvino Pugliano, Domenico Di Giorgio e l’assessore di Pontecagnano Faiano, Francesco Pastore.

 

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.