Pizzeria Betra Salerno

Benevento-Salernitana: le pagelle

Nicola Roberto

Micai: Esce con i pugni nel primo tempo per anticipare Coda. Molto sollecitato con i piedi. Non può nulla su Sau. 6

Aya: Solido, pratico, attento. 6.5

Migliorini: Nel finale compie due salvataggi provvidenziali. 7

Jaroszynski: Deve fronteggiare prima Kragl e poi Insigne. Si arrangia di mestiere. 6

Lombardi: Serve a Djuric un assist al bacio. Solita furia sulla fascia. Va in difficoltà nel finale quando le energie sono esaurite. 7

Akpa: Vero perno del centrocampo. Dà pressione agli avversari e cerca sempre di accompagnare l’azione. 7

Dziczek: Gioca pochi palloni perché ha sempre un uomo sulle sue tracce. Capisce che deve dedicarsi quasi del tutto al lavoro sporco. 6

Maistro: Ha un paio di guizzi in zona tiro. Partita di sacrificio. 6

Kiyine: Troppo leggero e superficiale. Spreca un contropiede ignorando Lombardi e preferendo una conclusione senza pretese. 5

Gondo: Lotta e litiga con tutti. Cuore e personalità ma anche un errore di mira su un pallone invitante. 5.5

Djuric: Ci mette la testa sul cross di Lombardi. Grande apporto anche nella difesa della palla. 7

Cicerelli: Entra nel finale. Diligente. 6

Giannetti: Punge nel finale ma è tutto vano per una segnalazione di fuorigioco. Molto dubbia in verità. 6

Lopez: Ingresso da ex ad un soffio dalla fine. S.v.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.