Taste - Sapori Mediterranei

Bellizzi, tentata truffa telefonica ai danni di un’anziana: denunciato 20enne

Sembrerebbe che il 20enne, originario del Napoletano, abbia contattato telefonicamente l'anziana, presentatasi come un amico del nipote

Federica D'Ambro

Nella tarda mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Bellizzi hanno deferito in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Salerno, Antonio S., 20enne originario del quartiere di San Carlo Arena di Napoli, resosi responsabile di tentata truffa.
Il giovane è stato bloccato dai militari dell’Arma nei pressi dell’abitazione di un’86enne del posto, la quale aveva richiesto l’intervento dei Carabinieri dopo essere stata contattata telefonicamente da una persona che, presentatasi come un amico del nipote, le richiedeva il pagamento della somma di 5.000 euro per un plico da consegnare al congiunto.
Sono in corso indagini finalizzate a comprovare il coinvolgimento del 20enne in casi analoghi commessi in zona.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.