Taste - Sapori Mediterranei

Bellizzi, rimosso l’ordigno bellico ritrovato alle scuole medie

Gli artificieri e la protezione hanno portato l'ordigno in una cava tra Eboli e Battipaglia, dove sarà fatto brillare in sicurezza

Federica D'Ambro

Si sono appena concluse le operazioni per disinnescare l’ordigno bellico, ritrovato nei giorni scorsi, nella scuola media “Guarico”, di Bellizzi. A seguito delle dovute indagini si è potuto verificare che l’ordigno è una granata americana, molto probabilmente risalente ai tempi della seconda guerra mondiale. L’ordigno è stato rimosso dagli artificieri questa mattina.Successivamente sarà fatto brillare in una cava tra Battipaglia ed Eboli.
“Le operazioni per la rimozione dell’ordigno bellico ritrovato alla scuola media si sono svolte con celerità e in tutta sicurezza- Ha dichiarato il sindaco Mimmo Volpe- Ciò è stato possibile grazie alla professionalità degli artificieri del nucleo di Caserta e all’impegno della Protezione civile di Bellizzi. I nostri volontari hanno presidiato la zona per tutta la notte a garanzia di tutti i cittadini”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.