Taste - Sapori Mediterranei

Battipaglia, un polacco è stato trovato senza vita in una fabbrica dismessa

Ancora non sono chiare le dinamiche del decesso, il medico legale ha ipotizzato che possa essere morto a causa del freddo gelido delle ultime ore

Federica D'Ambro

E’ stato ritrovato il cadavere di un uomo in una fabbrica dismessa di Battipaglia. Le indagini hanno permesso di risalire alla sua identità. Si tratta di un uomo polacco Jacek Gryzak, 48enne, quando lo hanno trovato era riverso sul pavimento di una stanza della vecchia struttura, in via Matteo Ripa. Il ritrovamento del 48enne è stato fatto ieri mattina, sembrerebbe che a lanciare l’allarme sia stato un suo connazionale, che dopo alcuni giorni si era recato nella fabbrica, li aveva avvertiti.
Come rivelato dal quotidiano Il Mattino, sul corpo della vittima non sono stati individuati segni di violenza. La prima ipotesi è che possa essere deceduto per cause naturali, forse per il freddo rigido delle ultime ore. QUello che è sicuro per il medico legale è che la morte è sopraggiunta mentre stava mangiando, forse poche ore prima del suo ritrovamento.Nel primo pomeriggio di ieri il cadavere è stato trasferito all’ospedale di Battipaglia, dove nelle prossime ore molto probabilmente sarà effettuato l’esame autoptico.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.