Taste - Sapori Mediterranei

Battipaglia, scoperte quattro case hard dai Carabinieri

Le donne che lavorano vendendo il proprio corpo sono per lo più straniere

Federica D'Ambro

Battipaglia sembrerebbe essere la città del sesso in Campania, individuate circa quattro case d’appuntamenti sparse per l’intero territorio. E’ quello che dichiara il quotidiano Il Mattino, questa mattina in edicola. Secondo alcune indagini portate avanti da diverso tempo dai Carabinieri sono state scoperte diverse case d’appuntamenti tra cui una alla periferia della città a Santa Lucia a ridosso della provinciale che conduce in litoranea, a Taverna nel rione Serroni, a Belvedere e anche in pieno centro. Tramite annunci hard su internet sembrerebbe che le case non sia frequentate solo da battipagliesi, ma anche da uomini di tutta la provincia di Salerno, alcuni provengo anche dalla Basilicata. Le donne che vendono il proprio corpo in queste case sono per lo più giovani straniere e le prestazioni sessuali partono da 50 euro ma possono superare anche i 100 euro.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.