Assistenza computer salerno e provincia

Battipaglia, due arresti per rapina aggravata

I titolari dell'esercizio sono stati malmenati dai due ladri, pronto l'intervento dei Carabinieri

Francesco Pecoraro

Nella tarda serata di ieri, a Battipaglia, i Carabinieri della locale Compagnia hanno tratto in arresto i cittadini marocchini, entrambi residenti a Scafati, responsabili di concorso in rapina aggravata.
In particolare, i citati extracomunitari, dopo essere entrati in un negozio per alimentari, ubicato in Piazza Farina di Battipaglia, per effettuare degli acquisti, tentavano di allontanarsi con alcune bottiglie di birra furtivamente asportate ma venendo immediatamente bloccati dai titolari, due indiani di 21 e 27 anni, entrambi residenti a Battipaglia, con i quali ingaggiavano una violenta colluttazione e riuscendo a scappare.
Il pronto intervento dei Carabinieri permetteva di rintracciare ed arrestare i due marocchini, nel frattempo nascostisi nella vicina stazione ferroviaria.
Le vittime, a causa delle ferite riportate, venivano accompagnate presso il pronto soccorso dell’ospedale “Santa Maria della Speranza” e medicate per contusioni varie giudicate guaribili rispettivamente in dieci (per un taglio al volto) e sette giorni.
A seguito di processo per direttissima celebratosi questa mattina, Harit HAMZA ha patteggiato la pena ad 1 anno ed 8 mesi di reclusione, più 1.200,00 €uro di multa, mentre Achraaf BUOKSIB è stato accompagnato al centro di prima accoglienza di Salerno.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.