Pizzeria Betra Salerno

Barletta all’Arechi: mister Corda prepara il turnover

In panchina l'attaccante Fall. Torna Stendardo al centro della difesa, tridente d'attacco rinnovato

Marco Rarità

Salvezza in tasca il Barletta arriva a Salerno con la “voglia” di cambiare. È per questo che mister Ninni Corda ha in serbo una formazione completamente rinnovata per la sfida all’Arechi. Solo il modulo, probabilmente, sarà confermato con il 4-3-3 che ha permesso ai biancorossi di raggiungere quanto prima la sperata salvezze. Torneranno a disposizione l’ex Stendardo e l’uomo che entrò nelle voci di mercato della squadra granata: l’attaccante Fall.

Solo il primo probabilmente sarà confermato al centro della difesa, al fianco di Kiakis, Sokoli e Cortellini per una retroguardia ex novo. Tra i pali ci sarà Liverano mentre a centrocampo non mancherà il corteggiato De Rose mentre potrebbe riposare Quadri. Altre due pedine nuove per la mediana con Legras e Palazzolo. In attacco, quindi, saranno lanciati dal primo minuto gli esterni Rizzitelli e Ingretolli con Turchetta che potrebbe essere preferito a Danti. Non convocati dal tecnico Corda molti dei titolari della squadra pugliese, come Meola e Venitucci, mentre sono ancora fermi ai box Regno e Branzani.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.