Assistenza computer salerno e provincia

Barbiere senza lavoro si toglie la vita

L'uomo era in un periodo di depressione, increduli la famiglia e gli amici

Federica D'Ambro

Un uomo, un barbiere, senza lavoro si toglie la vita a 40 anni. Non lavorava da tempo, dalla chiusura del negozio del padre. Era in una fase depressiva. Ieri sera si è impiccato nel sottoscala di casa, a Campagna. Vito M., ex barbiere, aveva 40 anni. Ai familiari un biglietto in cui chiede perdono. I parenti hanno lanciato l’allarme. In zona sono giunti i soccorritori. Il barbiere era ancora vivo ma i tentativi di rianimarlo si sono rivelati inutili. Sopraggiunto il decesso, i carabinieri hanno allertato l’autorità giudiziaria.

Effettuato l’esame esterno, la salma è stata restituita ai familiari. Risveglio incredulo, questa mattina, in località Casarsa-Castrullo della cittadina salernitana. Nel quartiere agricolo di Campagna molti ricordavano il 40enne come un ragazzo solare ed esuberante.

“Quando eravamo ragazzi- ricorda Vincenzo, un amico coetaneo- era il più corteggiato dalle donne. Amava andare in discoteca e divertirsi. Questa notizia ci lascia increduli e disorientati”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.