Taste - Sapori mediterranei

Baby spacciatore a Battipaglia: 17 anni con dosi, bustine e bilancini digitali

Arrestato dagli agenti della Squadra Investigativa

BATTIPAGLIA | Nella giornata di ieri, personale della Squadra Investigativa del Commissariato di pubblica sicurezza di Battipaglia, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio mirati alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti e, in particolar modo, volti all’individuazione di minorenni dediti allo spaccio nei pressi degli istituti scolastici, traeva in arresto B.D.P. di anni 17, residente nel Comune di Battipaglia, il quale si rendeva responsabile del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini della cessione al dettaglio. Il giovane, a seguito di perquisizione domiciliare, eseguita in due dimore distinte in uso allo stesso, veniva trovato in possesso di 73 grammi di hashish già suddiviso in dosi, di 6 grammi di marijuana, di ben tre bilancini digitali, di tre coltelli e di bustine in cellophane a chiusura termica da utilizzare per il confezionamento delle singole quantità. B.D.P veniva dichiarato in arresto ex art. 73 del DPR 309/90. Di quanto, se ne dava comunicazione al P.M. di turno c/o la locale Procura della Repubblica per i Minorenni di Salerno il quale disponeva che l’arrestato venisse associato presso il Centro di Prima Accoglienza, in attesa della successiva convalida.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.