Taste - Sapori mediterranei

Baby rapinatori a Fisciano, Baronissi, Pellezzano e Salerno

Identificati dagli agenti della Mobile, in 15 giorni hanno effettuato diverse rapine, armi in pugno e volto in parte coperto

Marco Rarità

SALERNO | Nella serata di ieri gli agenti della Mobile di Salerno hanno eseguito due ordinanze applicative di misura cautelare del collocamento in comunità disposte dal Gip presso il Tribunale per i Minorenni di Salerno, nei confronti di minori residenti nei territori della Valle dell’Irno.

Tutto nasce da cinque denunce per rapina a Salerno, Pellezzano, Fisciano e Baronissi, è emerso che nell’arco di 15 giorni due minori con il volto parzialmente coperto mettevano in atto, armi in pugno, rapine ai danni di esercizi commerciali nelle località elencate. Le rapine erano caratterizzate dallo stesso modus operandi e analoghe circostanze, le vittime hanno operato per i riconoscimenti verificando anche le immagini delle videocamere che hanno registrato dei dettagli importanti per risalire ai rapinatori. Le loro testimonianze hanno permesso agli agenti della Mobile di raccogliere le fila degli spunti investigativi e identificare gli autori, ricostruendo tutte le loro responsabilità.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.