Pizzeria Betra Salerno

B…olgia all’Arechi

Nicola Roberto

La carica dei ventimila e passa dell‘Arechi per superare di slancio il Barletta e, magari, fare festa al triplice fischio dell’arbitro. E’ questo il copione più gettonato per la gara di domani che vedrà la Salernitana impegnata in casa contro i pugliesi di Corda.

I granata devono vincere per avvicinarsi al traguardo degli 80 punti che è la terra promessa. Raggiunta quella soglia, infatti, i granata sarebbero inattaccabili.

Potrebbe, però, essere sufficiente anche solo vincere domani a patto che il Messina fermi al Vigorito il Benevento, appena passato da Brini al duo Landaida-Cinelli in panchina.

A questo, però, si dovrà pensare dopo il novantesimo. Prima, infatti, sarà giusto concentrarsi solo sul match col Barletta anche se, inevitabilmente, sugli spalti ci sarà il passaparola di quel che accadrà nel Sannio.

Sarà o meno promozione già domani, una cosa è certa. Salermo accoglierà i granata in grande stile con una cornice di pubblico da fare accapponare la pelle e suscitare invidia a molti club di categoria superiore.

E’ già questa una prima vittoria. Il resto si vedrà.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.