Pizzeria Betra Salerno

Avenatti sogno “quasi” impossibile

Due importanti ostacoli nella trattativa per portare l'uruguaiano a Salerno: la voglia di A e un ingaggio importante

Si chiama Felipe Avenatti la pazza idea della Salernitana. I granata hanno bussato alla porta ma le informazioni che arrivano dal club felsineo non sono incoraggianti. Avenatti dopo un anno tribolato cerca il riscatto, vuole dimostrare di essere un calciatore di Serie A, l’arrivo di Pippo Inzaghi lo motiva ancor di più, l’impressione è che difficilmente l’uruguaiano si allontani da Bologna. L’attaccante potrebbe guardarsi intorno soltanto se venisse messo da parte dal tecnico ma attualmente, nella rosa rossoblù, è l’unico con determinate caratteristiche, diverso anche da Mattia Destro, gioca su questo per provare a strappare una riconferma. Altro ostacolo è il suo ingaggio, “faraonico” per la B, circa 500mila euro a stagione, qualora venisse “spostato” in prestito difficilmente il club emiliano si accollerebbe il suo stipendio. Operazione, quindi, che resta difficile ma non impossibile, le vie del mercato sono infinite, anche se quest’anno si chiude prima..

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.