Taste - Sapori Mediterranei

Auto in fiamme nella notte, il sindaco Cariello:”Ad Eboli non ci sono corsie preferenziali”

Ha commentato con queste parole il primo cittadino di Eboli le fiamme che hanno coinvolto e distrutto la sua avuto nei pressi dell'abitazione in via Pio IX

Federica D'Ambro

Il sindaco di Eboli, Massimo Cariello, ha commentato l’atto intimidatorio che la scorsa notte ha distrutto la sua auto, un’udi A4, in via Pio IX, nei pressi della sua abitazione.

“Sono molto rammaricato per questo vile gesto – ha dichiarato il primo cittadino – L’evento ha creato ovviamente tensioni e preoccupazione in famiglia, e questo mi fa molto male.Io vado avanti nel rispetto della legge e dei regolamenti. E forse questo darà fastidio a qualcuno, che probabilmente è abituato ad un altro tipo di politica. C’è gente che non tiene alla legge e soprattutto, tengo a precisarlo, alle graduatorie. Ad Eboli non ci sono corsie preferenziali. Questa gente è meglio che lo capisca presto”.

Nel frattempo il reparto Scientifica dei Carabinieri sta effettuando i rilievi necessari per tentare di individuare le cause dell’incendio e gli eventuali responsabili.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.