Taste - Sapori mediterranei

Atrani, si può tornare a fare il bagno: c’è l’ok dell’Arpac

L’ORDINANZA - Con ordinanza sindacale n. 9 del 16 agosto è stato revocato ad Atrani il divieto di balneazione che era stato emanato in via precauzionale dal primo cittadino il 13 agosto a causa di un inconveniente tecnico del normale deflusso delle acque reflue che aveva interessato la condotta sottomarina in via Dei Dogi. A seguito dell’inconveniente, il Comune di Atrani ha tempestivamente contattato l’Arpac per effettuare nuovi prelievi. Il 14 agosto l’Arpac ha quindi effettuato nuovi prelievi che hanno dato esito favorevole alla balneazione. Nello specifico l’Arpac ha effettuato tre prelievi nel punto di balneazione. Dalle schede dati acque di balneazione dell’Arpac si evince che il valore limite dei parametri microbiologici non è stato superato pertanto per tutti i punti di campionamento il risultato è favorevole.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.