Taste - Sapori Mediterranei
Impresa di Pulizia a Salerno

Atrani, ritorna il Concorso nazionale di Poesia ”Michele Buonocore”

La premiazione è prevista per il 19 Dicembre presso la chiesa di San Salvatore de' Birecto, sede, secondo un'antica tradizione, del Ducato di Amalfi

admin

Si terrà Sabato 19 Dicembre presso la chiesa di San Salvatore de’ Birecto ad Atrani, costruita intorno alla metà del X secolo, e sede, secondo un’antica tradizione, del Ducato di Amalfi, la premiazione del Concorso nazionale di Poesia ”Michele Buonocore. A decidere i vincitori di quest’anno della manifestazione, quest’anno giunta alla sua settima edizione, sarà una commissione competente formata dal professore Aniello Milo , Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Statale “Gerardo Sasso ” di Amalfi, Alfonso Bottone , direttore organizzativo incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo , la professoressa Teresa Vecchi , Raffaella Martinelli, e Daniela Castellano, che ha scelto i neo talenti della sezione “Poesia in Lingua Italiana “: Annamaria Barone di Nettuno si è aggiudicata il primo premio con il componimento “Di Certi Giorni “, seguita da Maria Patrizia Gargano di Poggibonsi (SI) e Ivana Mocini di Aprilia (LT) . Il premio, dedicato a Michele Buonocor, l’indimenticato vigile urbano con la passione per questa così sottile arte, è stato promosso dal Comune di Atrani , dall’Associazione artistico-culturale ” Arte Atrani “, dal Centro Sociale comunale e dal Comitato “Gli Amici di Mikibu”. Il Concorso ha inoltre premiato i ragazzi della sezione “Poesia in Vernacolo”, nella quale ha trionfato lo stile verace della Campania di Orlando Buonocore, che ha elaborato “A Ricchezza’ro Pescatore “, poesia che gli è valsa il gradino più alto del podio, e del secondo e terzo classificati Carmine di Nola e Natale Porriciello di Sant’ Agata de’ Goti (CE).

No Signal Service
Impresa di Pulizia a Salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.