Taste - Sapori mediterranei

Assolti i due stranieri accusati di omicidio, chi ha ucciso Alina Roxana?

Si tinge di giallo l'omicidio della prostituta trovata morta nel 2015 a Fratte, la sentenza ha confermato solo le accuse di sfruttamento e induzione alla prostituzione

admin

Assolti i due stranieri che per la procura che avevano ucciso la 34enne Alina Roxana Ripa, prostituta romena il quale avevano trovato il suo cadavere il 31 dicembre del 2015.
Secondo gli inquirenti la morte risalirebbe ad 8 giorni prima della scoperta del corpo.
La sentenza ha confermato, nei confronti dei due, solo le accuse di sfruttamento e induzione alla prostituzione.
Il pubblico ministero aveva chiesto per gli imputati una condanna a 30 anni per l’omicidio e a 8 per lo sfruttamento della prostituzione.
Gli stranieri sono stati riconosciuti colpevoli solo per il secondo capo d’imputazione, condannato a 3 anni il 36enne albanese Kadiu Ilir e a due anni e 2 mesi il connazionale 24enne Marku Kristian.
Sei mesi dopo nella stessa zona fu ritrovato anche il corpo di Mariana Tudor Szekeres una 19enne, prostituta. Anche nel caso di Mariana non è stato trovato ancora un colpevole.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.