Richiedi la tua pubblicità

Assenteisti al Ruggi, dovranno restituire gli “stipendi”

Sono i soldi che avevano percepito durante le loro assenze dal luogo di lavoro, saranno trattenuti sui loro conti correnti

Federica D'Ambro

Furbetti del cartellino del “Ruggi” ora dovranno restituire i soldi percepiti durante i periodi di assenteismo. Come si legge sul quotidiano La Città le somme da restituire saranno trattenute sui loro conti bancari.
Sono state avviate le procedure per recuperare i soldi che i sette dipendenti licenziati dall’Azienda, oltre a quelli sospesi, avevano percepito durante le loro assenze dal luogo di lavoro mentre facevano commissioni o si intrattenevano con amici fuori dall’ospedale. Infatti, circa 20mila euro o poco più stanno ritornando pian piano nelle casse dell’ospedale.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.