Assistenza computer salerno e provincia

Assenteista del Ruggi assolto dall’accusa di estorsione

Un episodio avvenuto più di 10 anni fa, per i giudici non ha chiesto il pizzo al negozio di antiquariato "Compagnia delle Indie"

Federica D'Ambro

Un accusa portata avanti da più di 10 anni quella di Santo Pepe, coinvolto nell’inchiesta sugli assenteisti al Ruggi e licenziato, è stato assolto dall’accusa di estorsione aggravata dal metodo camorristico. Come si legge sul quotidiano Il Mattino, Santo Pepe per i giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Salerno non ha commesso l’estorsione ai danni del negozio di antiquariato «Compagnia delle Indie».
Circa 10 anni fa per la Procura l’uomo faceva parte di un gruppo che aveva imposto il pizzo al titolare del noto negozio salernitano.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.