Assistenza computer salerno e provincia

Assemblea Area Sud Dilettanti, odG: “Gagliano ha impedito alla Tambaro di parlare..”

L'ordine dei Giornalisti al fianco di Giuliano Tambaro: "Prescritti in ospedale cinque giorni di prognosi per i colpi riportati nella caduta.."

L’Ordine dei Giornalisti della Campania e la Commissione pari opportunità sono al fianco della collega Giuliana Tambaro, da un anno responsabile del calcio femminile in Campania, insultata e strattonata da Salvatore Gagliano, ex consigliere regionale, oggi presidente della Federazione calcio campana. Gagliano, con modi grossolani e arroganti, ha impedito a Giuliana di parlare, nel corso di un’assemblea convocata per designare una consigliera area Sud e due consiglieri della Lega Dilettanti nella Figc, strappandole il microfono dalle mani e inveendo contro di lei, spintonandola e facendola cadere dal palco. A Giuliana sono stati prescritti in ospedale cinque giorni di prognosi per i colpi riportati nella caduta. L’Ordine della Campania sarà al suo fianco in ogni sede.

Così l’ordine dei Giornalisti della Campania, nella giornata di oggi, invece, come riporta l’Ansa, il presidente della Figc Campania Salvatore Gagliano ha chiesto l’intervento del procuratore federale e della giustizia ordinaria per far chiarezza su quanto accaduto venerdì nel corso dell’assemblea delle società del Comitato regionale. A renderlo noto è lo stesso Gagliano in una nota in cui fa sapere di aver richiesto “un intervento immediato del Procuratore Federale, Giuseppe Pecoraro per indagare su questo episodio e su tutto quanto successo in Campania in questi ultimi tempi”. L’accusa è, come si legge sull’Ansa, quella di aver strattonato la delegata del calcio femminile Giuliana Tambaro, facendola quasi cadere dopo averle tolto il microfono.
E così, ha detto Gagliano, “sia per difendere la mia immagine e sia per far trionfare la verità”, Gagliano ha anche dato mandato al suo legale “di informare gli organi di giustizia ordinaria per tutti gli interventi incauti e inopportuni intervenuti sulla vicenda”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.