Arte nelle buche e negli squarci dell’asfalto, le opere di Ememem fanno il giro del mondo

Le chiamano "flackings", danno colore e luce alle buche che si creano nelle nostre città

Oltre aSalerno
C3EBDE68-EA62-4686-8233-63CD7214B4C3
STREET ART| Una cazzuola come logo e la fantasia in giro per il mondo, così Ememem trasforma buche e squarci in opere d’arte, piastrellando e colorando, tra mosaici e fantasia i vuoti lasciati dal tempo e dall’incuria. Non solo in Francia, suo paese d’origine, anche in diverse parti d’Europa si possono trovare alcune realizzazioni dello street artist. Ha cominciato con le sue opere nel 2016, da un marciapiede di Lione, le chiamano “bende”, toppe a colori, in azione Ememem sia in manifestazioni artistiche che in incognito, lontano dalla luce dei riflettori, le sue realizzazioni vengono chiamate “flackings”, danno colore e luce alle buche che si creano nelle nostre città.
2FBCD611-78EC-40FF-8F17-1CD605536920

210245A6-65B2-497F-A7FD-0F93A8F3DF2A

46DE7A49-FECB-4DC1-BE3E-6F652DD73D76

F1F8D302-7C61-4CAB-B5B3-653D4C3E1680

03AE31E7-7069-4EAA-A59C-07DA3E56094C

C365E1DC-262E-44FD-9C1A-73A6572499C2

0FE3B23A-DDFF-4ED9-9BC1-57128702A4DE

258FB049-3758-48D4-A290-20F8F123E515

DD6CD4D4-3F47-426E-B822-A930CF6A8A95

731D7A75-433C-486D-97FC-6B39FBD2DBB7

25633C69-E7B4-4779-9C7A-9790EBDAAB92

8F53DAE5-1A17-42FF-A279-1FEB026C229F

Commenti

I commenti sono disabilitati.