Taste - Sapori mediterranei

Arretrati nella sanità accreditata, stato di agitazione nella provincia di Salerno

Cisl e Uil hanno chiesto un nuovo incontro con il presidente dell'Aiop Campania: "Pronti ad assemblee e presidi permanenti"

Hanno ufficialmente dichiarato lo stato di agitazione dei lavoratori del settore della Sanità Accreditata le segreterie sindacali Cisl e Uil, informando i lavoratori di una reiterata richiesta di incontro al Presidente dell’ A.I.O.P. Campania, per affrontare in modo risolutivo, la problematica inerente il mancato pagamento degli arretrati contrattuali del biennio economico 2006/2007. “Se non si avranno risposte in merito – scrivono i sindacalisti – procederemo ad indire assemblee presso tutte le strutture afferenti alla sanità accreditata, dislocate su tutto il territorio della Provincia di Salerno, oltre ad attivare congiuntamente alle Segreterie Regionali CISL FPL e UIL FPL, un presidio permanente dei lavoratori interessati presso la sede A.I.O.P. Regionale” .

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.