Assistenza computer salerno e provincia

Arresto con inseguimento in via Costantino l’Africano, arrestati due 56enni

Stavano provando a rubare una Fiat 500, arrestato a Cappelle un 34enne trovato con dosi di cocaina ed hashish

699

Il 30 novembre, nella mattinata, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Salerno hanno tratto in arresto in flagranza, per il reato di tentato furto aggravato, D. A. I. e G.G., rispettivamente di Scafati ed Angri, entrambi 56enni con precedenti penali.
I predetti, in via Costantino l’Africano, sorpresi mentre tentavano di asportare, previa effrazione di una portiera e manomissione della centralina, una Fiat 500 di proprietà di un 40enne del luogo, venivano bloccati, dopo una breve fuga a piedi, dai Carabinieri. Gli arrestati sono stati poi tradotti agli arresti domiciliari a seguito di rito direttissimo. Nella nottata, invece, in via Cappelle Vecchie, nel corso di un predisposto servizio di controllo del territorio, i Carabinieri della Compagnia di Intervento Operativo del 10° Reggimento Carabinieri Campania di Napoli, supportati dalla Stazione di Salerno Fratte, hanno tratto in arresto in flagranza di reato C. L., 34enne di Salerno, controllato alla guida della propria autovettura e trovato in possesso, in seguito a perquisizione personale e veicolare, di tre involucri in cellophane, sottoposti a sequestro, contenenti complessivamente 32 grammi di sostanza stupefacente tra cocaina ed hashish. L’arrestato è stato poi tradotto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.