Taste - Sapori mediterranei

Arrestato spacciatore con Reddito di Cittadinanza, il giudice glielo sospende: “Si trovi un lavoro”

Il primo caso in provincia di Salerno

E’ stato effettuato dai Carabinieri domenica sera, 25 agosto, l’arresto ad Acerno di uno spacciatore del posto, classe 1975, un uomo di Acerno che aveva già precedenti di spaccio. Sorpreso dai militari mentre consumava fragolata e spacciava hashish, successivamente tramite una perquisizione domiciliare sono stati trovati altri grammi di stupefacente e bilancino di precisione usato proprio per delineare le dosi. Oggi convalidato l’arresto e il giudice, dopo aver scoperto che il 44enne percepiva il reddito di cittadinanza ha disposto la sospensione del reddito stesso consigliando all’uomo di smettere con l’attività illecita di spaccio e cominciare a lavorare. Un caso raro avvenuto proprio nel Salernitano, il primo nello specifico sul nostro territorio.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.