Taste - Sapori Mediterranei

Arrestato il “boscaiolo ladro”, aveva appena rubato 6 quintali di legna

Bloccato dai Carabinieri

Questa mattina, a Montecorvino Rovella, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto il pregiudicato Michele Faino, 45enne di Giffoni Valle Piana, nella fragranza di furto aggravato.

I militari, nel corso di un servizio perlustrativo disposto dalla Compagnia di Battipaglia al fine di contrastare i reati commessi in zone boschive, insospettiti dal comportamento del conducente di un fuoristrada, un’OPEL Frontera, che si aggirava in quella frazione Gauro, hanno proceduto al suo controllo, trovandolo in possesso, a seguito di perquisizione sul posto, di diversi tronchi d’albero, per un peso complessivo di 6,25 quintali, nonché di una motosega e di un’accetta.

I successivi accertamenti hanno permesso di stabilire che la legna era stata asportata poco prima, senza alcuna preventiva autorizzazione, da area demaniale del limitrofo Comune di Giffoni Valle Piana, al quale è stata restituita nella persona della responsabile dell’Area Tecnica lavori pubblici.

Sottoposta a sequestro la restante attrezzatura.

Il 45enne, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa di giudizio con rito direttissimo disposto per la mattinata di domani 4 marzo.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.