Taste - Sapori mediterranei

Arrestato a Bologna Joseph Cala: “beccato” con 6mila euro di banconote false

L'uomo che "provò" ad acquistare la Salernitana fermato alla stazione, ha provato a pagare un caffè con 100 euro poi con 50, alla fine ha pagato in monete ma la commessa si è accorta che il denaro era falso: ecco tutta l'operazione della Polizia

Nel pomeriggio di ieri personale della Polizia di Stato in servizio presso il Compartimento di Polizia Ferroviaria per l’Emilia Romagna ha tratto in arresto un cittadino italo–statunitense, classe 1960, per spendita di banconote false all’interno del “Bar Vita” del piazzale Ovest della stazione di Bologna. L’operazione della Questura è partita quando Joseph Cala si è recato in stazione pagando una consumazione al bar ma con una banconota da 100 euro. La consumazione era però minima e la commessa ha chiesto a Cala se avesse un taglio più piccolo, così l’uomo ha dato alla donna una banconota da 50 euro. Quando la lavoratrice stava per inserire la banconota nella macchinetta per verificare l’autenticità del denaro pare che Cala si sia opposto pagando immediatamente in monete. Successivamente gli è stato consegnata un’altra banconota da 50 e non quella che aveva consegnato alla cassa. Quando la lavoratrice si è accorta che la banconota era falsa ha chiamato la Polizia. La dipendente dell’esercizio di ristorazione richiedeva a questo punto l’intervento della Polizia Ferroviaria, che riusciva a rintracciare in breve tempo il cliente. L’uomo al controllo veniva trovato in possesso, all’interno del proprio trolley, di circa 6.000 euro di banconote false da 100 e 50 euro, e conseguentemente arrestato. Gli agenti, quindi, hanno cercato all’interno della stazione l’italo-americano e dopo averlo rintracciato hanno trovato nel suo bagaglio circa 6mila euro banconote false. Gli agenti si sono accorti subito che il denaro era falso perchè le carte, nonostante fossero verosimili, avevano tutte lo stesso numero di serie. Joseph Cala, quindi, è stato arrestato e trattenuto in caserma. Lo stesso sarà processato stamattina con rito direttissimo.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.