Assistenza computer salerno e provincia

Arrestato 19enne spacciatore a Mariconda: Kira gli trova la droga nello zaino

Il cane della Polizia nella perquisizione a casa, non gli sfuggono le altre dosi nascoste

polizia salerno cane
SALERNO | Arrestato spacciatore a Mariconda, Kira gli trova le dosi nello zaino. E’ successo sabato mattina a Salerno, nel quartiere Mariconda nella zona orientale della città, Kira è il cane della Polizia di Stato che in azione non sbaglia un colpo, così come accaduto due giorni fa quando attratta dall’odore della droga ha trovato diverse dosi nascoste in uno zaino.

Andiamo per ordine,  in questo fine settimana, sono stati effettuati dalla Polizia di Stato mirati servizi volti alla prevenzione dei reati predatori e dello spaccio di stupefacenti. L’attività è stata svolta dalle pattuglie della Sezione Volanti della Questura di Salerno, con l’impiego aggiuntivo degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania e di un’unità cinofila antidroga della Questura di Napoli.

cane salerno polizia
Durante questi controlli, nella mattina di sabato gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato un giovane spacciatore nel quartiere Mariconda, sorpreso mentre cedeva dello stupefacente a due minorenni che erano a bordo di uno scooter. In particolare, una pattuglia della Polizia ha fermato lo spacciatore ed uno dei due assuntori, sorprendendo il pusher in possesso di alcune dosi di hashish preparate per essere pronte alla vendita. Durante la perquisizione domiciliare, il cane della Polizia di Stato, di nome Kira, attratta dall’odore dello stupefacente contenuto in uno zaino, occultato in una stanza, ha rinvenuto ulteriori dosi insieme ad altri oggetti utili alla preparazione delle dosi. Il giovane, D.L.A., diciannovenne salernitano, è stato arrestato dagli agenti delle Volanti e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio di convalida.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.