Taste - Sapori Mediterranei

Arrestati i responsabili della rapina in un bar di San Marzano sul Sarno

Gli autori dell’azione criminosa, un pregiudicato nocerino di 25 anni e un 17enne residente a Pagani, sono stati colti in flagrante mentre derubavano l’esercizio commerciale del comune dell’agro nocerino sarnese

Sono stati arrestati dai militari dell’Arma dei Carabinieri due malviventi, un pregiudicato nocerino di 25 anni ed un 17enne residente a Pagani, autori di una rapina in un bar di San Marzano sul Sarno. Intorno alle due di stanotte, infatti, il minorenne, munito di pistola e passamontagna , ha estorto 400 euro alla titolare dell’esercizio commerciale del comune dell’agro nocerino sarnese, ed è salito a bordo di un’utilitaria con il suo complice. Le riprese effettuate dalle telecamere di videosorveglianza e la testimonianza della titolare hanno contribuito al riconoscimento dei due rapinatori, che sono stati così bloccati dalle forze dell’ordine mentre si stavano intrattenendo giocando al videopoker in un bar circoscritto nella zona della rapina precedente. I Carabinieri hanno inoltre recuperato durante una perquisizione veicolare e personale una pistola scacciacani priva di tappo rosso di calibro 9 comprensiva di caricatore e due cartucce a salve insieme ad una mannaia in ferro di 40 cm. Il 17enne è stato consegnato al Centro di Prima Accoglienza di Salerno, mentre il 25enne nocerino è stato condannato agli arresti domiciliari presso la propria residenza.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.