Taste - Sapori Mediterranei

Arrestati due italiani ed un rumeno per furto di legna a Montecorvino Rovella

I tre sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le loro abitazioni, in attesa di giudizio con rito direttissimo disposto per la mattinata di domani 15 marzo

Questa mattina, a Montecorvino Rovella, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, nella fragranza del reato di furto aggravato in concorso, Maurizio Vassallo, 31enne di Montecorvino Rovella, il pregiudicato Gennaro Imparato, commerciante 34enne di Battipaglia pregiudicato, ed il 25enne rumeno Constantin Bogdan Filimon, residente a Battipaglia.
I militari, nel corso di servizio perlustrativo disposto dalla Compagnia di Battipaglia e finalizzato a contrastare i reati in zone boschive, hanno proceduto al controllo dei tre, il Vassallo alla guida della propria MINI Cooper, gli altri a bordo di un FIAT Iveco Turbo Daily con targa straniera, mentre transitavano per quella frazione Gauro, trovandoli in possesso, a seguito di perquisizione veicolare, il primo di una motosega, riposta nel portabagagli dell’auto, i restanti di diversi tronchi d’albero, per un peso complessivo di oltre 57 quintali, nascosti sul retro del furgone e risultati asportati, poco prima, da area demaniale senza alcuna preventiva autorizzazione.
La legna è stata restituita alla Responsabile del Settore Finanziario di quel Comune, ufficio che gestisce il patrimonio dell’Ente.
Espletate le formalità di rito, i tre sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le loro abitazioni, in attesa di giudizio con rito direttissimo disposto per la mattinata di domani 15 marzo.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.