Taste - Sapori Mediterranei

Arrestati due fratelli di Pontecagnano, trovati in casa 40gr di hashish

A seguito di una perquisizione da parte dei carabinieri i due sono stati denunciati e attualmente restano agli arresti domiciliari fino al processo per direttissima

Federica D'Ambro

Arrestati due fratelli dai carabinieri della compagnia di Sapri al comando del capitano Michele Zitiello nel Golfo di ‎Policastro. A finire nei guai due fratelli originari di ‎Pontecagnano ma domiciliati a Celle di Bulgheria, di 25 e 29 anni. Sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due, a seguito di una perquisizione domiciliare effettuata dai militari, sono stati sorpresi con 40 grammi di ‎hashish in casa. Attualmente sono a disposizione dell’autorità giudiziaria e restano agli arresti domiciliari fino al processo per direttissima che verrà svolto al tribunale di Lagonegro. Intanto, dalla stazione di via Kennedy, fanno sapere che i controlli proseguiranno per tutto il fine settimana.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.