Taste - Sapori mediterranei

Appropriazione indebita di un camion di mele, fermato a Salerno

Intervento effettuato in via Ligea

Personale della Polizia di Stato appartenente alla Sezione Volanti della Questura di Salerno, su richiesta della locale Capitaneria di Porto, è intervenuto in via Ligea, nel parcheggio antistante il Varco Ponente del Porto Commerciale di Salerno, dove era stata segnalata la sottrazione di un carico di frutta da un tir.

Sul posto è stato individuato un complesso veicolare composto da matrice e semirimorchio di proprietà di una ditta di trasporti della Provincia di Catania, il cui responsabile si era allarmato per la condotta sospetta tenuta dal conducente del veicolo, che stava trasportando 26 bancali di mele caricati a Trento e diretti in Sicilia. Il complesso veicolare veniva rinvenuto privo del carico, e con le relative chiavi poggiate sul sediolino anteriore. L’autista non era presente sul posto e, solo a seguito di tempestive indagini espletate dagli Operatori, veniva rintracciato in un hotel di Sarno. Accompagnato in questi Uffici, il conducente del veicolo non dava una ragionevole spiegazione della condotta da lui tenuta, per cui veniva indagato per appropriazione indebita del carico di frutta, una volta ricevuta la denuncia/querela del responsabile della ditta di trasporto. Nelle fasi della sua perquisizione personale veniva rinvenuta la somma di denaro di 3.800,00 euro, sottoposta a sequestro penale in quanto ritenuta provento dell’illecita cessione del carico di merce da lui trasportata a persone non identificate.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.