Taste - Sapori Mediterranei

Apparecchiature mediche al Ruggi, il dono della Diocesi di Salerno – REPORTAGE

L'arcivescovo di Salerno Andrea Bellandi con i sacerdoti della Diocesi, tramite la Caritas diocesana, ha curato tutta la fase organizzativa donando i macchinari utili agli ammalati di Covid-19.

Non si ferma l’opera di solidarietà della Chiesa salernitana nei confronti di chi soffre durante l’emergenza legata all’epidemia Covid-19. Al fine di sostenere lo sforzo degli operatori sanitari dell’ospedale Ruggi di Salerno, che in questo momento è in prima linea nel fronteggiare la crisi, l’arcivescovo, Mons. Andrea Bellandi e i sacerdoti della diocesi, per il tramite della Caritas diocesana, che si è presa cura di tutta la fase organizzativa, hanno donato al nosocomio salernitano diverse apparecchiature medicali, specificamente adatte a curare gli ammalati di Covid-19.

WE1_4521

Nella mattinata di mercoledì 29 aprile sono stati consegnati alle autorità sanitarie del Ruggi:
n. 2 Aspiratori chirurgici elettrici per secrezione;
n. 1 Defibrillatore bifasico;
n. 1 Elettrocardiografo con carrello;
n. 1 Lampada Scialitica Portatile;
n. 1 Sollevapazienti elettrico.

WE1_4548

La Chiesa salernitana, attenta ai bisogni delle persone e di ciò che serve per meglio accudirle, ha voluto con questo gesto andare incontro concretamente a chi soffre, con la sicura speranza che la Grazia del Signore sia di conforto e nella certezza che presto tutto questo passerà.

WE1_4679

WE1_4683

WE1_4696

WE1_4720

WE1_4727

Le interviste

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.