Taste - Sapori Mediterranei

Anziano si ferisce con una pistola detenuta illegalmente, denunciato

Il malcapitato 79enne stava lucidando la sua arma, quando un proiettile gli ha perforato la gamba sinistra

admin

Eboli, nel primo pomeriggio di ieri, un pensionato di 79 anni si è sparato involontariamente alla gamba sinistra con una pistola detenuta illegalmente. L’uomo, che aveva come hobby quello di pulire e lucidare l’arma, ha fatto partire un colpo che, attraversando i tessuti degli abiti, si è conficcato nella coscia. L’anziano ha prontamente bloccato l’emorragia con le proprie mani, e si è rivolto al figlio, infermiere impiegato all’ospedale, chiedendo l’intervento del 118. Come rivela “Il Mattino”, l’incidente è avvenuto intorno alle 15 al Rione Pescara e, oltre allo spavento, al malcapitato pensionato è stata recapitata un’inevitabile denuncia penale, in seguito al riscontro delle prove raccolte dal Cap. Cisternino. Gli investigatori tuttavia escludono qualsiasi responsabilità di terzi, ritenendo la dinamica dell’incidente domestico alquanto chiara. L’anziano dovrebbe riprendere la piena funzionalità della gamba.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.