No Signal Service

Anticipo di B: è già polemica, rigore concesso al Parma, i crociati battono la Cremonese

Finisce 1-0 il match al Tardini, rigore contestato dopo la caduta di Dezi in area

Comincia subito forte il Parma al Tardini, nel giorno del ritorno in B, contro la Cremonese nel primo match della nuova stagione cadetta. Primo tempo con diverse occasioni nitide per gli emiliani che volano sugli esterni con Baraye e danno intensità grazie al lavoro di Nocciolini e la classe di Dezi. Proprio questi tre propiziano il vantaggio dei Ducali. Nocciolini prova il sinistro dal limite dell’area dopo un assist basso ricevuto da Baraye. Il mancino non è irresistibile ma ben angolato e ravvicinato, Ujkani non trattiene, sulla respinta il più lesto è Dezi che tocca il pallone e viene colpito in ritardo nell’anticipo da un difensore grigio-rosso, l’arbitro indica il dischetto. Manco a dirlo, rigore contestato fortemente dagli ospiti. Dagli undici metri si presenta l’arciere Calaiò che non sbaglia. Poche, pochissime emozioni nella ripresa con il Parma che continua a guidare la manovra, non un buon esordio per la Cremonese al Tardini.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.