Taste - Sapori mediterranei

Angri, ladri tentano furto in una villetta: pensionato li allontana con un fucile

Un furto sventato grazie all'uomo, 65enne, dipendente pubblico in pensione da alcuni anni, che non ha esitato ad imbracciare un vecchio fucile, regolarmente detenuto

Federica D'Ambro

Tentano di entrare all’interno dell’appartamento di un pensionato di Angri, in via Orta Corcia, l’uomo li sorprende con un fucile e li mette in fuga. E’ quanto accaduto nella giornata di sabato, poco dopo le 19. Il pensionato, subito, dopo, ha allertato le forze dell’ordine ed ha dichiarato che i malviventi erano in tre, ed erano arrivati con un furgoncino bianco. Come rivelato dal quotidiano Il Mattino, i tre si sarebbero introdotti in una delle due villette adiacenti, passando dal giardino. Dall’altra villa qualcuno ha notato, nonostante il buio, le sagome di tre individui che tentavano di arrampicarsi su una finestra del piano rialzato e ha iniziato a gridare, richiamando l’attenzione del pensionato che era in casa. L’uomo, 65enne, dipendente pubblico in pensione da alcuni anni, non ha esitato ad imbracciare un vecchio fucile, regolarmente detenuto, ed è uscito fuori imprecando contro i balordi e sparando alcuni colpi in aria per spaventarli. Il rumore degli spari è riuscito a mettere in fugo i tre malviventi.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.