Elezioni Mimmo De Maio

Angri, 32enne arrestato per spaccio e lesioni a Pubblico Ufficiale

L'uomo a seguito di un inseguimento è stato fermato e perquisito, trovati 5 grammi di cocaina e 700 euro in contanti

Federica D'Ambro

Non si ferma all’alt dei Carabinieri, giovane arrestato per spaccio di droga, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Proseguono senza sosta i controlli antidroga da parte dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore che, la notte scorsa, hanno arrestato un incensurato 32 enne, G. S., residente a Gragnano.
Nel corso di un predisposto servizio di osservazione, l’uomo è stato notato dai militari della Sezione Operativa mentre, nei pressi di un bar di via Satriano ad Angri, cedeva ad un acquirente della sostanza stupefacente. Nella circostanza, il 32 enne per sottrarsi al controllo, si è allontanato a bordo del proprio motorino, investendo i militari e terminando la corsa contro un’autovettura in transito, per poi proseguire la fuga a piedi. L’uomo è stato subito bloccato, al termine di un inseguimento e di una breve colluttazione, dopo aver tentato di disfarsi di 15 dosi di cocaina, prontamente recuperate dai Carabinieri.
La successiva perquisizione personale e veicolare ha consentito ai militari di rinvenire ulteriori 5 gr. di cocaina e 700 euro in contanti, verosimilmente provento dell’attività illecita, tutto sottoposto a sequestro. A seguito dell’operazione un militare e lo stesso 32 enne (a causa dell’impatto con l’autovettura) hanno dovuto ricorrere alla cure dei sanitari, avendo riportando delle lesioni guaribili in pochi giorni. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Nocera Inferiore.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.