Assistenza computer salerno e provincia

Altro che scheletri, nell’armadio 70 grammi di marijuana: arrestato giovane di Sassano

Fermate anche tre ragazze in un centro commerciale ad Atena Lucana, staccavano i dispositivi antisaccheggio nei camerini

Marco Rarità

Nella notte, nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina traevano in arresto in flagranza di reato 4 persone per furto aggravato e detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari della Stazione dei Carabinieri di Teggiano, nella tarda serata di ieri, traevano in arresto in flagranza di reato tre ragazze diciottenni ed incensurate all’interno di un Centro Commerciale di Atena Lucana. Le prevenute, dopo aver prelevato alcuni capi di abbigliamento dagli espositori, si recavano nei camerini prova ivi rimuovendo con un coltello a serramanico i dispositivi antitaccheggio, occultando nelle proprie borse gli abiti.

Le tre giovani venivano arrestate nella flagranza di reato e sottoposte agli arresti domiciliari.

Sempre nella serata di ieri, i Carabinieri di Sassano traevano in arresto un 23enne del posto per detenzione al fine di spaccio di stupefacenti. Il predetto veniva sorpreso in possesso dai carabinieri di una dose di stupefacente e, all’interno del proprio armadio della camera da letto, occultava circa 70 grammi di marijuana. Anch’egli è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.