Assistenza computer salerno e provincia

Altavilla Silentina, tentano di rubare una 600 d’epoca: 4 arresti

Bloccati tre napoletani e un sudamericano, stavano rubando l'auto custodita in un garage

Stavano rubando un’auto d’epoca in un garage. E’ accaduto nella tarda serata di ieri, ad Altavilla Silentina, dove i Carabinieri della Compagnia di Eboli, diretti dal Capitano Alessandro Cisternino e dal Tenente Francesco Manna, nell’ambito dei mirati servizi predisposti per contrastare la recrudescenza dei furti in abitazione, traevano in arresto per furto aggravato quattro persone: il 69enne E.C., il 49enne S.C. e il 41enne A.C., tutti di Terzigno, in provincia di Napoli, pregiudicati, nonché il 31enne di origini sudamericane, ma residente nel posto, F.N.G.. I malviventi sono stati letteralmente sorpresi e bloccati dai militari mentre asportavano un’autovettura d’epoca, Fiat 600, dal garage di proprietà di un pensionato del luogo, momentaneamente fuori casa. I ladri si erano introdotti nella proprietà della vittima forzando la saracinesca del garage e stavano trainando l’autovettura rubata. Il veicolo d’epoca, il cui valore approssimativo si aggira intorno ai 6000 euro, è stato restituito al proprietario. Gli arrestati, invece, dopo le formalità di rito, su direttiva del Pubblico Ministero saranno tradotti, nel pomeriggio, presso il Tribunale di Salerno, per essere processati con il rito “direttissimo”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.