Pizzeria Betra Salerno

Alta classifica e non solo, al Bentegodi gara speciale per quattro ex

Ventura, Kiyine, Jaroszynski e Jallow tornano a Verona per la prima volta da ex

Luca Viscido

Non sarà soltanto una partita di alta classifica quella tra Chievo Verona e Salernitana, il match presenta tra le particolarità anche la presenza di alcuni giocatori granata che hanno militato nella squadra veronese. Kiyine, Jaroszynski e Jallow, ma anche il tecnico della Salernitana Gian Piero Ventura, il quale è stato il mister dei veneti per pochi incontri lo scorso campionato. L’ex allenatore della nazionale ha guidato il club veronese per quattro partite collezionando tre sconfitte ed un pareggio, dopodichè decise di rassegnare le dimissioni. Kiyine invece ha esordito nel 2016 in serie A con il club veneto collezionando sette presenze durante tutta la stagione. Lo scorso anno con il Chievo Verona è sceso in campo in 23 occasioni. Di quella squadra faceva parte anche Jaroszyski, il quale esordì con il club del presidente Campedelli nel novembre del 2017 in Coppa Italia e in quella stessa settimana anche in serie A, seppur per pochi minuti. Colleziona in totale 30 presenze. Decisamente diversa l’avventura di Lamin Jallow con la società clivense. Fu scovato dagli osservatori del Chievo in Gambia e portato in Italia nel 2014. Fa il suo esordio in serie A nel 2016  dopo essere stato in prestito in serie C al Cittadella. Colleziona in totale due presenze in massima serie.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.