Pizzeria Betra Salerno
Scarpe per bambini - Millepiedi

All’Arechi un “goal per la Nigeria”

TUTTI I DETTAGLI - Lunedì la seconda edizione della partita dedicata alla solidarietà, Salernitana contro la United Students

Un goal per la Nigeria. L’appuntamento è per lunedì 21 maggio ore 19 allo Stadio Arechi di Salerno per la seconda edizione della partita dedicata alla solidarietà.
L’iniziativa è promossa dall’associazione S.o.Solidarietà in collaborazione con la U.S. Salernitana 1919, il Comune di Salerno, e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana.
Hanno aderito all’evento Sodalis CSV Salerno, CSI- Centro sportivo Italiano, Confraternita di Misericordia di Salerno e l’azienda Costruzioni Generali Giordano Rag. Attilio.
In campo arbitrati da Pietro D’Elia i calciatori della Salernitana si confronteranno con una squadra speciale, la United Students. Giocatori di calcio per passione con nazionalità straniera presenti nella provincia di Salerno per studio, lavoro e per l’amore per il pallone. La squadra si costituisce una volta all’anno. I suoi componenti hanno l’impegno di promuovere il tema della solidarietà e dell’integrazione attraverso lo sport più amato dagli italiani.
Un momento di festa e di partecipazione tra famiglie, bambini e calciatori uniti dalla passione per il calcio e per la Salernitana. All’evento sono state invitate a prendere parte diverse realtà sportive del territorio come le scuole di calcio.
Il biglietto prevede un contributo di €5.00. La somma raccolta dalla partita sarà impegnata per un progetto di cooperazione internazionale in Nigeria realizzato proprio da S.o.Solidarietà: “Lo sport come linguaggio universale”.
Il ricavato sarà destinato al progetto di crescita per il villaggio di Ngugo in Nigeria, nel distretto di Ikeduru- Imo State, meglio conosciuto come l’ex Biafra. Nel villaggio di Ngugo negli anni sono state realizzate diverse opere infrastrutturali dedicate alla crescita dei più piccoli. Un campo di calcio, rugby, basket e salto in lungo. Ogni estate a luglio si organizzano le mini olimpiadi con la partecipazione di 250 bambini; una festa per le famiglie e per lo sport.
L’impegno dell’associazione quest’anno è formare un gruppo di docenti di educazione fisica nigeriani per l’inserimento settimanale nelle scuole della pratica sportiva.  Nella prima edizione S.o.Solidarietà con il contributo raccolto (€3.000,00) ha realizzato lo scavo di un pozzo di acqua.

Cattura2

Sport1
Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.