Assistenza computer salerno e provincia

Allagamenti a Scafati, il sindaco scrive al prefetto

Nel mirino i lavori di dragaggio del fiume Sarno

Sabino Russo

1635

Presto un tavolo tecnico per affrontare la questione allagamenti a Scafati. A chiederlo è il sindaco Pasquale Aliberti, che in una missiva indirizzata al prefetto di Salerno punta il dito contro i lavori di dragaggio del Sarno.
“Le esondazioni del fiume e dei suoi canali (Rio Sguazzatoio, Controfosso in Riva Destra), hanno comportato gravissimi disagi e danni alle migliaia di cittadini residenti ed alle decine di attività commerciali coinvolte, in quanto, è bene precisarlo, esse non interessano aree agricole periferiche, ma il pieno centro cittadino – si legge nella nota – In tale contesto drammatico, apprendiamo che continuano ad effettuarsi interventi di manutenzione e rimozione di sedimenti su aste fluviali a monte della nostra città (in spregio ad ogni buona regola tecnica che prevede la rimozione di sedimenti dagli alvei procedendo da valle verso monte), che avranno come unica conseguenza quella di convogliare ulteriori maggiori portate di acqua verso Scafati, aggravando ancora di più la situazione. Lavori decisi da un tavolo tecnico, composto dagli Enti che leggono per conoscenza, che ci allarmano fortemente in quanto riteniamo non siano state per niente considerate le nefaste conseguenze per Scafati”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.